lunedì 11 febbraio 2008

sintomatologia della solitudine

Non che la solitudine sia spiacevole ...anzi per un misantropo come me che non apre la porta o non risponde alle telefonate e che ha un numero di casa a parte per coloro che hanno il permesso di disturbare, la solitudine è importante ...è voluta ...ma ovviamente mi rendo conto che molto spesso meglio avere un po di compagnia ogni tanto ...ho provato con un bonsai, prometteva bene, ma si è rivelato poco loquace.... comunque... negli anni ho scoperto che ci sono dettagli, nella vita quotidiana, che rendono palese la propria solitudine:

- rendersi conto che un pacchetto di 4 rotoli di carta igienica non è finito dopo 2 mesi.
- sorprendersi quando il dentifricio è esaurito.
- non riuscire a preparare un sugo decente per la pasta per più di una persona
- notare che il svegliarsi nel pomeriggio non ha effetti sulla propria vita
- non preoccuparsi di tenere in ordine la casa
- realizzare che quando si è malati i piatti sporchi non si lavano da soli
- in caso di convivenza temporanea (con genitori, amici); rendersi conto che è inappropriato girare nudi in casa, esteriorizzare necessità corporee e tenere la porta aperta quando si è in bagno
- dormire con la tv accesa, lasciare la tv accesa anche quando si è fuori, ...accorgersi che in realtà la tv è accesa praticamente ...sempre.
- sorprendersi quando qualcuno suona lla porta
- vedere che gli ultimi 10 numeri chiamati sul cellulare sono numeri telefonici di pizzerie
- rendersi conto ,la domenica sera, che le uniche parole uscite dalla propria bocca sono "quanto è? Grazie"
- ritrovarsi mentre si sta chiacchierando con qualche poster, ho alienarsi di fronte al suono della propria voce
- innervosirsi in discoteca o in posti affollati
- non saper cosa rispondere quando in ambulanza chiedono "chi dobbiamo avvertire?"
- rendersi conto che si conoscono tutti i programmi notturni in tv, e che si sanno a memoria tutte le pubblicità
- comprare confezioni d'acqua da 6 bottiglie una volta ogni 3 mesi
- sentirsi dire spesso dagli esponenti dell'altro sesso "uau sei un grande ascoltatore"
- fare ragionamenti assurdi ed arrivare a conclusioni più assurde.

Beh ce ne sarebbero tanti altri, ma per ora bastano questi....

7 commenti:

aureolina ha detto...

wow..Sei un gran risparmiatore d'acqua e carta igienica in compenso..
Scusa, sono fuori luogo, ma devo sdrammatizzare..mi hai fatto venire un certo groppone..

PehPehPeh ha detto...

eeeeh si bei tempi.... dopo tanto tempo ho cominciato ad apprezzare di nuovo questi piccoli aspetti della vita :P
...mah .. mi sto godendo questi ultimi giorni di vita solitaria...

Nuvola ha detto...

Sarà banale , Livio: meglio soli che male accompagnati.

u.u

PehPehPeh ha detto...

quello sempre, ...anzi ...meglio soli e basta...

Mario l. ha detto...

"What a man" e "This is a man's world"... mmm interessante...
Ma ce lo mettiamo il capolavoro del filosofo Jagger?

E poi aggiungerei che quando sei solo tutto ti scade prima che possa finirlo, e un giorno ti ritrovi a pranzare e cenare con i biscotti. E non hai neanche il latte in cui inzupparli...
Però che tranquillità...
:-D

PehPehPeh ha detto...

eh si, hai ragione, il grande filoso jagger non può mancare....

....mi mancheranno questi giorni

Mario l. ha detto...

Boia, ma sei sopravvissuto?
Batti un colpo dè, che sta casa aspetta a te!